Seminario di teatro, Il Corpo Poetico

DOMENICA 7 GIUGNO 2020 DALLE 9.00 ALLE 18.00
SALA PROVE TEATRO CUMINETTI, VIA S.CROCE 67, TRENTO (CENTRO SANTA CHIARA)

Il nostro corpo possiede un’essenziale funzione comunicativa: le posture, gli sguardi, i gesti esprimono ciò che siamo e quello che proviamo. I gesti sono come i colori della tavolozza di un pittore. Il loro numero è potenzialmente infinito ma ciscuno di noi ne utilizza un numero limitato.

Nella vita quotidiana i nostri movimenti sono spesso costretti, nel teatro invece il corpo trova uno spazio di rigenerazione, la possibilità di sperimentarsi in modi inaspettati, sperimenta nuovi limiti e libertà, diventa carne, sudore, fatica e contemporaneamente sottile, etereo, rifugge ogni modello.
Nel teatro il corpo è libero di sperimentare la dissociazione, la molteplicità e il gioco delle parti, scopre di portare con sé blocchi, contratture, corazze, vergogna, imbarazzo come pure si sorprende di lati inespressi, potenzialità inedite, angoli inaspettati di energia creativa.
La finalità del seminario è ricercare il nostro Corpo Poetico, con l’ausilio di strumenti del teatro dell’attore e della teatroterapia, per indagare parti di noi inespresse e per dare forma d'arte alla nostra ricerca.

INFO