Maschera e Personaggio

Corso di teatro a cura di Michela Embriaco

 

Il mercoledì dal 19 gennaio al 6 aprile 2022

Presentazione

Il corso "Maschera e personaggio" indaga artisticamente lo spazio fisico e mentale che si determina quando due o più esseri umani stabiliscono un contatto, quando avviene un incontro. Il teatro, come “azione tra persone” si fa ponte tra mondi differenti. Il teatro socializza, mette in comunicazione l'esperienza emotiva interiore trasformandola in azione visibile ed efficace. La scena teatrale, l'azione del gioco e della finzione diventano motori di energia creativa.

Gli obiettivi sono lo studio del personaggio teatrale e la realizzazione di un breve spettacolo - studio sul tema dell’incontro. Nel percorso si affronta il tema della maschera, strumento di difesa e inganno oppure modo per rivelare parti di noi che normalmente rimangono celate. La costruzione della maschera sarà curata da Giusi Campisi.

 I gesti, gli atteggiamenti, gli sguardi, i silenzi, stabiliscono la verità dei rapporti umani; le parole non dicono tutto. Vsevolod Emil’evi Mejerchol’d

Durante il percorso saranno forniti dalla docente testi teatrali e/o poetici, immagini come spunto per la realizzazione della drammaturgia, che sarà frutto delle improvvisazioni emerse e dell’incontro tra i personaggi.

Percorso

Il percorso è diviso in tre momenti.
1) lavoriamo sul training fisico e vocale pre-espressivo attraverso tecniche della pedagogia teatrale del '900 e della teatroterapia. In particolare
affrontiamo il corpo e il rilassamento; il gioco; la spontaneità; la relazione;
l'impulso; l'azione; l'energia; la presenza scenica; il «qui ed ora», la voce e le emozioni.
2) affrontiamo il lavoro di analisi del testo, del sotto-testo e la costruzione del personaggio scelto; si sperimentano tecniche creative (acquarello, scrittura creativa), come spunto per la costruzione del personaggio. In questa fase sarà costruita la maschera.
3) attraverso l'improvvisazione e la messa in forma, si costruirà una drammaturgia di gruppo e una breve messa in scena, che sarà presentata al pubblico.

Competenze sviluppate: tecniche base di teatro per l’uso della la voce e del corpo;  gestione dello spazio scenico; improvvisazione individuale e di gruppo; analisi del testo; costruzione del sotto – testo; consapevolezza del processo creativo; acquisizione del quadro teorico-teatrale di riferimento; costruzione della maschera.

Quando

Il mercoledì dal 19 gennaio al 6 aprile 2022 (escluso il 16 marzo)
Dalle 18.40 alle 20.30

Domenica 27 febbraio orario 9:30-13:00 | 14:00-18:30
Seminario interno per la realizzazione della maschera

Costi

Intero:     290€ + 5€ iscr. attività 2022
Studenti: 260€ + 5€ iscr. attività 2022

Dove

Sala prove Teatro Cuminetti
via Santa Croce 67, Trento (Centro S.Chiara)

Giusi Campisi

Artista, diplomata in Scenografia all’Accademia di Belle arti di Brera ha fondato il collettivo Suzie Wong project nel 1998 e il Museo Wunderkammer Trento. Collabora con compagnie indipendenti come costumista e scenografa e ha collaborato con il Teatro Komedij di San Pietroburgo come costumista. Ha esposto in mostre collettive e personali dal 1996 in diverse istituzioni tra cui Care/of, Palazzo dell’Arengario a Milano, Museo di Villa Croce a Genova, Museo Marino Marini di Firenze, Biennale dell’immagine di Chiasso (SW), Bio 25 Biennale a Ljubljiana (SLO), Cod di Tirana (AL), Arxiù de Comarcall de l’Urgell e Istituto italiano di Cultura Barcellona (SP). Progetta e cura azioni culturali per istituzioni e realtà indipendenti.


Richiedi informazioni sul corso