Il cuore del lavoro è la relazione con i bambini, attraverso un teatro dell’attore che sappia stregare e divertire. Pochi e fondamentali oggetti in scena che insieme al magico fondale contribuiscono alla creazione di una poetica dell’incanto.

Hansel e Gretel sono due fratellini che si confrontano con un mondo più grande di loro, pieno di pericoli e mistero. Dovranno superare diverse prove contando sulle loro forze e sull’intervento di amici inaspettati. Lo spettatore è accompagnato da un simpatico folletto all’interno della storia, nel cuore delle emozioni, degli stratagemmi, dei sogni dei personaggi. Il bosco misterioso, la casa di marzapane, l'apparizione della splendida luna, la prova da superare, la strega cattiva, sono tutti elementi che proiettano lo spettatore direttamente nel mondo del mistero, del fantastico. Lo spettacolo diventa simbolo del viaggio della vita, dove la paura e le difficoltà sono superate attraverso l'unione della forza dei singoli, attraverso la spinta al cambiamento e alla curiosità.

Adatto per un pubblico dai 5 anni in su.

REGIA: Michela Embrìaco
CON: Luca Battisti, Tania Faes, Carmela Guitto, Patrizia Zandron
DIPINTO: Stefano Boarin

 

 

 

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok Rifiuta